Come far mangiare gli spinaci ai bambini

0
573 views
Foto di Rodolfo Quirós da Pexels

Spesso non è facile far mangiare ai propri le figli le verdure ecco perché è importante ingegnarsi in cucina.

Ci viene in aiuto la dott.ssa Giusi Smeralda Biologa Nutrizionista che ha creato un condimento per una pasta nutriente e salutare. Basta mettere tutti gli ingredienti in un mixer e frullarli… il gioco è fatto!

La lista della spesa

  • 400 gr di spinaci crudi
  • 1 Avocado
  • 20 gr Semi di sesamo
  • 20 gr Semi di lino
  • 40 gr Granella di pistacchi
  • 50 gr Pecorino grattugiato
  • 200 gr Olio extra vergine di oliva

Proprietà della ricetta

Gli spinaci:

Rendono le ossa più forti: sono ricchi di  calcio, magnesio e fosforo che svolgono un ruolo significativo nel rafforzamento delle ossa e nel favorire uno sviluppo sano.

Supporto per il sistema cardiovascolare: grazie all’elevato contenuto di potassio giocano un ruolo importante per la salute del cuore.

Aumentano le difese immunitarie: contengono tutte le principali vitamine (soprattutto vitamina K) necessarie per un sistema immunitario sano .

Benefici per la vista: sono una ricca fonte di beta carotene (vitamina A), aiutano a mantenere e migliorare la vista.

Agiscono come un lassativo naturale: gli spinaci assorbono l’acqua e aumentano il volume delle feci aiutando a combattere la stitichezza.

L’avocado

L’ avocado è un frutto grasso molto salutare che è altamente raccomandato nelle diete dei bambini piccoli e in crescita.

Tra i diversi benefici per la salute il più importante è che contiene una grande quantità di grassi sani che aiutano la crescita del bambino. 

Oltre a contenere buone quantità di minerali come il fosforo, il potassio, il magnesio, il calcio, il sodio e il ferro, contiene anche piccole quantità di selenio, manganese, rame e zinco che sono essenziali per lo sviluppo di un bambino. Diverse vitamine sono disponibili in abbondanza, tra cui vitamine B1, B2, niacina, folato, B6 e acido pantotenico che facilitano lo sviluppo del bambino. Contiene anche vitamine C ed E che aumentano l’immunità e migliorano le condizioni della pelle.

Per la ricetta clicca qui