Sconfiggere la paura: come eliminare i “mostri”

0
327 views
L'importanza delle fiabe: Cappuccetto Rosso

Non c’è niente di più spaventoso del pensiero di un mostro sotto il letto ma ci sono alcuni trucchetti che i genitori possono adottare per aiutare il proprio figlio a sconfiggere la paura.

La descrizione del mostro

Ottieni una descrizione generale del mostro. 

Ciò contribuirà ad alleviare la paura mentre tuo figlio la descrive come una storia.

 Potresti chiedergli:

  • Cosa sta facendo il mostro? 
  • Che aspetto ha questo mostro? 
  • È un mostro maschio o femmina? 

Credi a quello che ti dice

Certo, non c’è nessun mostro nella stanza, ma la sua presenza è molto reale per lui quindi non sminuire e sottovalutare la sua paura

Porta tuo figlio in un’altra stanza

La cucina è la stanza più confortevole della casa. Prepara un piccolo spuntino per il tuo bambino (come un’arancia o una banana). Insegna a tuo figlio a godersi la merenda mentre tu vai in camera da letto ad eliminare il “mostro”.  

Riporta tuo figlio nella stanza dove potrai eseguire insieme a lui un’ispezione finale. 

Lo spray anti-mostri

Prendi lo “spray anti mostri” (un semplice deodorante per la casa andrà benissimo) e spiega che anche tu, quando eri piccola, lo hai usato e i mostri sono spariti. Funziona sempre!

Entra nel “posto spaventoso” e schizza lo spray sotto il letto, sul pavimento,nell’armadio e intorno alle finestre. La stanza avrà una fragranza fresca e confortante. (E i mostri odiano i profumi!)

Gioco scaccia mostri

Per superare la paura ci possono essere anche dei simpatici giochi che puoi fare con tuo figlio, ecco La caccia alla federa!

  • Prendi una federa vuota e dì al bambino di lasciare la stanza
  • Entra nella stanza e fai finta di “cacciare” il mostro e di combattere con lui.
  • Dopo alcuni minuti di “lotta”, puoi aggiungere un po ‘di drammaticità scompigliandoti i capelli e / o i vestiti.
  • Metti un braccio all’interno della federa e fai movimenti rapidi all’interno della federa poi inserisci un pupazzo
  • Esci dalla stanza con orgoglio e “butta fuori” dalla porta principale il mostro catturato.
  • Rassicura tuo figlio che il mostro non tornerà più