Perché i bambini vogliono vedere sempre lo stesso film

Perché i bambini vogliono vedere sempre lo stesso film
Tempo di lettura: 2 minuti

Sono molti i bambini che amano guardare a ripetizione lo stesso film o leggere sempre la stessa storia, rimanendo concentrati come se fosse la prima volta. Ecco spiegato il perché.

 

Film a ripetizione per capire meglio

I film per bambini, nonostante seguano un ritmo lento, sono ricchi di dettagli ed eventi che accadono contemporaneamente: conversazioni, personaggi, emozioni…

È per questo che i bambini fanno fatica a capirli fino in fondo, soprattutto la prima volta che li vedono. La loro capacità attenzionale e di elaborazione cognitiva, infatti, deve ancora svilupparsi.

 

Nuovi dettagli

Rivedere ripetutamente lo stesso film li aiuta così ad acquisire nuovi dettagli, che non avevano compreso o percepito in precedenza, e ad apprezzare meglio la storia.

 

Connessione emotiva

Si crea una connessione emotiva più forte con la storia e i personaggi

 

Più il bambino acquisisce familiarità e confidenza con la storia e i personaggi, più gli sembrerà semplice, divertente e piacevole.

 

Ripetizione e sicurezza

Un altro motivo per cui i bambini amano vedere lo stesso film più volte è perché hanno la sensazione che il mondo a loro circostante sia un posto sicuro.

 

Quando i piccoli possono prevedere cosa accadrà dopo, infatti, si sentono più sicuri e ‘forti’, in grado di controllare ciò che li circonda.  

 

La ripetizione aiuta a sviluppare il pensiero logico

Vedere più volte lo stesso film e riuscire a anticipare cosa accadrà fa si che il bambino possa sviluppare il pensiero logico e capire le relazioni di causa ed effetto.

È dunque un’ottima tecnica di apprendimento per stimolare il pensiero e acquisire nuove competenze.

 

Il rituale della lettura

Non solo film, ai bambini piace molto quando i genitori leggono loro più volte la stessa storia.

Anche in questo caso, la ripetizione della storia li aiuta a comprenderla meglio, a sviluppare la memoria e ad acquisire un nuovo vocabolario.

 

I bambini imparano di più quando leggono ripetutamente.

 

A confermarlo una ricerca, condotta presso l’Università del Sussex, durante la quale gli psicologi hanno analizzato il legame tra la lettura e l’acquisizione del vocabolario in bambini di 3 anni.  

 

Non frenare la voglia del tuo bimbo di vedere il suo film preferito per l’ennesima volta o di leggere nuovamente la stessa storia, ricordati che la sua mente ne trarrà beneficio.

 

Per approfondimenti:

Get the Story Straight: Contextual Repetition Promotes Word Learning from Storybooks.

 

Lascia un commento

2 × 1 =