Bambini e tempo libero: gite, giochi e viaggi

0
494 views
Bambini e tempo libero: gite, giochi e viaggi

La fine della scuola è alle porte, così come l’arrivo dell’estate e della bella stagione. Come intrattenere e divertire i bambini nel loro tempo libero? Ecco alcune proposte che potrai fare con i più piccoli.

Attività creative, gite e giochi per bambini

Gite, giochi creativi, piccoli viaggi alla scoperta della natura sono solo alcune delle attività da proporre ai più piccoli durante il loro tempo libero per farli divertire in compagnia. Vediamole nel dettaglio:

Gite e viaggi nella natura

Divertenti ed educative, le gite a stretto contatto con la natura sono un ottimo modo per insegnare ai più piccoli il rispetto verso l’ambiente.

Che sia una semplice passeggiata in riva al mare, una visita guidata in una fattoria didattica o un pic nic al lago, i bambini potranno così assaporare il bello della natura e respirare a pieni polmoni aria fresca e pura.

 

Giochi creativi e di scoperta

In vista dell’estate perché non giocare un po’ con acqua e terra, sempre nel rispetto di queste fonti preziose che non vanno sprecate!

Rinfrescante e divertente per natura, l’acqua si presta a molteplici utilizzi: dal travaso in contenitori (puoi munire il tuo piccolo di costumino, occhiali da sole e cappellino), grazie a cui il tuo bimbo imparerà le quantità, al prendersi cura delle piante dell’orto o dei fiori sul balcone coltivati con del terriccio fresco. (Leggi qui “Bambini e natura: tutti i benefici).

 

Caccia al tesoro!

La caccia al tesoro è un’attività divertente per intrattenere e coinvolgere i bambini. Ottima per il loro sviluppo polisensoriale e fisico, li aiuta a confrontarsi con gli altri, inserendoli nella scoperta e nelle dinamiche relazionali di gruppo.

Puoi organizzarla sia in casa (se il tempo dovesse essere brutto) sia all’aperto.

 

Fantasia e creatività

Basta un pizzico di fantasia et voilà, ecco comparire una fortezza, un teatrino o una navicella spaziale. Utilizza materiali di riciclo o naturali (sassi, legnetti, foglie…) e stimola la creatività dei più piccoli. I lavoretti a mano aiuteranno i bambini a sviluppare, divertendosi, la propria manualità e coordinazione, oltre che a comprendere il valore delle cose. (Leggi qui )

 

Noia: che piacere!

I bambini non hanno bisogno di avere sempre tutto il loro tempo libero organizzato, è molto importante che abbiano anche del tempo per annoiarsi e fare un pisolino.