Attività, giochi e gite da fare con i bambini in primavera

0
1.038 views
Attività, giochi e gite da fare con i bambini in primavera

È primavera! Quale migliore stagione per organizzare con grandi e piccoli giochi, attività all’aria aperta e gite in famiglia.

 

Basta davvero poco per rendere felici i bambini e farli divertire: un giro in bicicletta, una passeggiata nel parco, una bella caccia al tesoro… Complice il bel tempo e le giornate più lunghe, passare del tempo insieme all’aperto sarà un toccasana per tutti.

 

Primavera è giardinaggio

I bambini adorano toccare la terra con le mani, prendersi cura delle piante e dei fiori che hanno seminato, per vederle crescere rigogliose grazie al loro amore e alla loro pazienza. In questo modo non solo si tengono in movimento, ma sviluppano anche il proprio senso di responsabilità. Per non parlare poi della propria autostima! Una soddisfazione poter gustare insieme a mamma e papà i frutti succosi e le verdure genuine coltivate: fragole, pomodorini, carote…

 

Primavera è una gita in bicicletta

Qualunque sia la meta – parco, fattoria, fiume – una bella gita in bicicletta è un toccasana per la mente e per il corpo di grandi e piccoli! È un’occasione per esplorare nuove mete a misura di bambino, in modo genuino e ecologico. Scopri qui una guida completa dei più bei itinerari per grandi e piccini firmata Touring Club Italiano.

 

Bimbi in bicicletta: piccoli consigli su come insegnare ai bambini ad andare in bici

 

Primavera è una visita all’agriturismo

Sono sempre più numerosi gli agriturismi a misura di famiglia, che consentono a grandi e piccoli di svolgere attività a stretto contatto con la natura. Siete mai stati in una fattoria didattica? Un ambiente in cui fare amicizia con gli animali, imparare a curare un piccolo orto e preparare insieme il formaggio. Trova la fattoria più vicina a te qui » Fattorie didattiche in Italia

 

Primavera è picnic all’aria aperta

Il piacere di stendersi su un prato e assaporare i profumi della primavera in compagnia di tramezzini o ricette facili e veloci. I bambini adoreranno fare un bel pic nic all’aria aperta, si sentiranno liberi, pieni di energia e potranno gustarsi in tutta tranquillità le prelibatezze preparate in casa. E perché no, puoi coinvolgere i più grandi nella preparazione della loro cesta per il pic nic; andrai così a rafforzare la loro autonomia e il senso di responsabilità.  

 

Primavera è realizzare un aquilone

Carta di giornale, bastoncini, spago e colla… pochi semplici materiali di riciclo per realizzare insieme ai più piccoli un bell’aquilone. Il divertimento e garantito!

Materiali:

  • carta di giornale
  • spago sottile
  • forbici
  • colla
  • pennarello
  • bastoncini: cercali insieme ai più piccoli in giardino e tagliateli poi insieme della giusta misura (due di 23 cm, uno di 30 cm, due di 33 cm e uno di 44 cm).

 

Procedimento

  • Posiziona i rami come in foto e fermali bene con lo spago.

 

  • Apri il giornale e posiziona lo scheletro dell’aquilone per prendere le misure. Ritaglia poi il giornale, lasciando delle abbondanze per poterle incollare sul retro dell’aquilone, in questo modo andrete a coprire e fissare la struttura-bastoncini del perimetro.

 

 

  • Dopo aver incollato bene il tutto, prendi lo spago e annodalo ad ogni angolo dell’aquilone. Fai poi convergere i fili al centro, in corrispondenza della croce centrale dell’aquilone, e fissali con un nodo.

 

L’aquilone è pronto! Non vi resta che provarlo.

 

Scelto per te: L’amore per la natura va insegnato fin da piccoli