Le feci dei neonati: tutto quello che c’è da sapere

0
4.971 views
Le feci dei neonati: tutto quello che c’è da sapere

Contro il disorientamento di mamme e papà di fronte alle prime feci del proprio piccolo, le caratteristiche delle feci dei neonati – come cambiano nel tempo e quando è il caso di preoccuparsi – che ogni genitore deve conoscere.

 

Le prime feci del neonato

Nei primi tre giorni di vita, il neonato emette delle feci particolari, conosciute con il nome di meconio. Queste feci sono di colore verde-nerastro e la consistenza è un po’ appiccicosa.

 

Il meconio è costituito principalmente da muco e liquido amniotico, ossia ciò che era presente nell’intestino del feto durante la gravidanza. È importante che il piccolo inizi a espellerlo nelle prime 24 ore di vita. In caso contrario, la mancata emissione, può essere il segnale di un eventuale ostacolo al transito intestinale.

 

Le feci di transizione

Dopo i primissimi giorni, quando il bambino ha iniziato ad alimentarsi normalmente, al meconio si sostituiscono gradualmente le feci di transizione: più verdastre e meno appiccicose.

 

Feci, alimentazione e batteri intestinali

L’alimentazione, così come la flora batterica intestinale, condizionano l’aspetto e la consistenza delle feci del neonato.

 

Feci in caso di allattamento al seno

Le feci di un neonato allattato al seno hanno un colore giallo vivo – ocra e una consistenza cremosa o tendente al liquido. L’odore non è cattivo, ma è tendenzialmente acidulo.

Questo aspetto rimane costante per tutto il periodo dell’allattamento al seno.

 

Feci in caso di allattamento artificiale

Quando l’alimentazione del neonato è a base di latte artificiale, le sue feci sono solitamente più pastose e compatte, di colore giallo chiaro o tendente al marroncino. In questi casi, la stessa frequenza delle evacuazioni è diversa, più rara.

 

Feci durante lo svezzamento

Quando inizia il periodo dello svezzamento, ossia quando vengono introdotti altri cibi oltre al latte, la flora batterica intestinale del bambino, così come le sue feci, cambiano drasticamente. In particolare le feci diventano più simili a quelle degli adulti: più maleodoranti e scure.

 

Nel bambino svezzato può capitare che le feci assumano temporaneamente delle colorazioni particolari – verde, arancione, rosso – a seconda di quello che ha mangiato.

 

Parliamo di quantità

I neonati allattati possono evacuare anche dopo ogni pasto. È un segno che stanno seguendo una corretta alimentazione.

Tuttavia ogni bambino è a sé. È possibile che la facciano meno di frequente (una sola volta al giorno o meno) ma abbondante.

 

Approfondimenti:

What is a nappy?