Cosa vede il bambino nei primi 9 mesi di vita?

0
2.397 views
Cosa vede il bambino nei primi 9 mesi di vita?

Nei primi giorni di vita i neonati riescono a vedere abbastanza chiaramente un oggetto posto a 30 cm da loro, sfocato a 60 cm e assolutamente informe e indistinguibile a 120 cm.

Ecco ciò che è emerso secondo uno studio dell’Università di Oslo condotto in collaborazione con l’Università di Uppsala e Stoccolma.

Nonostante il feto apra gli occhi a partire dalla 28esima settimana di gravidanza, distinguendo la luce dal buio, il bambino inizia a vedere distintamente le cose, anche a distanza solo intorno al sesto mese.  Ed è proprio in questo periodo che la sua curiosità per ciò che lo circonda aumenta.

Cosa vede il neonato mese per mese?

 

  • 1-2 mesi: il neonato non riesce a fissare un oggetto o distinguere un viso. Però è in grado di percepire la luce dal buio. Suscita il suo interesse tutto ciò che è posto a 30 cm da lui e segue anche gli oggetti in movimento da quella distanza. In questo periodo è importante il contatto visivo con mamma e papà, in quanto utile per rafforzare il legame genitori-figli.
  • 3-5 mesi: il bambino riesce a vedere gli oggetti fino a 8 metri di distanza, inoltre riesce ad afferrarli coordinando sguardo e mani. Il piccolo inizia anche a studiare le varie espressioni del volto imitando quelle dei genitori.
  • 6-9 mesi: ormai il bambino vede chiaramente. Percepisce la profondità in modo delineato e dimostra curiosità per il mondo che gli circonda.

I giocattoli giusti? Grandi e colorati!

I giocattoli dovranno avere forme grandi e con colori forti e facilmente afferrabili.