Consigli per rinforzare le difese immunitarie dei bambini

0
1.827 views
Consigli per rinforzare le difese immunitarie dei bambini

Ci sono bambini più fragili di salute, che si ammalano spesso, e altri più forti e sani. È tutta una questione di difese immunitarie! Come aiutare i più cagionevoli a riequilibrare la propria flora intestinale e rafforzare le proprie difese? Fermenti lattici per bambini e integratori di vitamine sono degli ottimi alleati!

 

Capita spesso, infatti, che alcuni bambini tornino dall’asilo raffreddati, con il mal di gola, mal d’orecchie e febbre più o meno alta. Non bisogna allarmarsi, la maggior parte delle volte queste infezioni sono fisiologiche, ovvero sono una risposta del sistema immunitario che sta maturando.

Tuttavia è possibile aiutare i più piccoli a rafforzare le proprie difese seguendo semplici accorgimenti.

 

Un giorno in più a casa non fa mai male!

Anche se la febbre si è abbassata e il tuo bimbo tossisce meno, non forzarlo a tornare all’asilo. È meglio tenerlo a casa qualche giorno in più per evitare delle ricadute. Infatti, se non si è completamente ristabilito, potrebbe riammalarsi perché il suo sistema immunitario è indebolito.

 

Alimentazione e sonno

Il bambino deve seguire una dieta sana, varia ed equilibrata, ricca di frutta e verdure, (link a “Le vitamine che fanno crescere bene”) che garantisce un buon apporto di vitamina C, importante per la prevenzione delle infezioni.

Inoltre deve dormire un certo numero di ore, almeno 10-12 ore tra i 3 e i 5 anni, per consentire all’organismo di recuperare forze ed energie. (Link ad articolo “Quanto dorme un neonato”).

 

Vitamine: amiche della salute

Le vitamine, micronutrienti naturali fondamentali per la crescita, sono un ottimo alleato della salute. In particolare la vitamina C e la vitamina D sono importanti per la prevenzione delle infezioni, ma spesso i bambini ne sono carenti. Vengono in aiuto gli integratori di vitamine, da utilizzare con cautela e sempre sotto consiglio medico. (Approfondisci qui: Le vitamine che fanno crescere bene)

Aiutare le difese immunitarie dei bimbi con i probiotici

Quando la flora batterica intestinale dei bambini si altera, complice l’abbassamento delle difese immunitarie a causa di febbre, influenza o degli antibiotici, i batteri cattivi prendono il sopravvento sui batteri buoni.

Per riportare l’intestino dei più piccoli in uno stato di equilibrio e di benessere naturale (eubiosi) è importante, dopo aver consultato il pediatra, far loro assumere fermenti lattici vivi ad azione probiotica arricchiti con:

  • Vitamine del gruppo B, per il metabolismo energetico
  • Zinco, per il funzionamento del sistema immunitario

I benefici dei probiotici per i bambini

I probiotici sono un valido alleato per la salute dei bambini grazie ai loro molteplici effetti positivi:

  • riequilibrano e potenziano la flora intestinale,
  • migliorano la digestione e l’assorbimento di microelementi come il calcio,
  • aiutano in caso di intestino pigro, coliche e infezioni urinarie.

 

Quando assunti, infatti, i probiotici vanno a colonizzare l’intestino dei più piccoli promuovendo lo sviluppo dei batteri buoni, che riportano il giusto equilibrio intestinale.

 

Potresti essere interessata a “Gli alimenti probiotici: validi alleati per la salute” » https://iltuobimbo.it/bambini-in-salute/probiotici-alleati-salute-bambini/