Perchè molte donne decidono di smettere di allattare?

Perchè molte donne decidono di smettere di allattare?
Tempo di lettura: 2 minuti

Sappiamo che l’allattamento al seno protegge la salute infantile e materna, può essere più semplice, più facile ed economico. Ma allora perchè molte donne abbandonano l’allattamento dopo solo sei settimane? 

Ci sono diverse ragione le più comuni:

Il dolore 

L’allattamento al seno dovrebbe essere un piacevole momento ma, sfortunatamente, molte donne avvertono dolore. Alle volte basta cambiare la posizione del neonato o la postura della mamma per avvertire meno disagio

Le infezioni

A volte possono svilupparsi infezioni sul capezzolo o sul seno. Se noti prurito o dolore ai capezzoli o macchie bianche nella bocca del bambino, potresti avere il mughetto. Se hai dolore profondo e trovi una macchia rossa sul seno, potresti avere un dotto ostruito o una mastite. La buona notizia è che ci sono trattamenti e opzioni per alleviare il dolore – e puoi continuare l’allattamento. In effetti, la cosa migliore che puoi fare con un dotto ostruito o una mastite è quella di continuare l’allattamento per sbloccarlo. Potrebbe sembrare l’ultima cosa che vuoi fare, ma aiuta ad accelerare il recupero e prevenire qualsiasi peggioramento delle infezioni.

Assumere farmaci

È un mito che non puoi assumere farmaci durante l’allattamento. Leggi sempre l’etichetta, ma la maggior parte sono compatibili, poiché non entrano nel tuo latte o lo fanno solo in quantità molto ridotte. Se hai qualsiasi dubbio contatta il tuo medico.

L’alimentazione

Buone notizie: la tua dieta ha scarso impatto sul contenuto del latte materno. Tuttavia, il tuo corpo utilizzerà tutte le riserve di nutrienti ed energia che hai accumulato, il che può farti sentire “prosciugata” se non stai mangiando abbastanza. L’allattamento al seno può farti avvertire il senso di  fame, poiché brucia calorie, ma cerca di mangiare il più sano possibile.

Lo stile di vita 

Va bene di tanto in tanto bere un bicchiere di vino durante l’allattamento: l’alcol passa nel latte materno ma in quantità molto ridotte. La ricerca suggerisce che è necessario un livello di alcol nel sangue dello 0,3% prima che si verifichino danni al bambino – un livello al quale si sarebbe estremamente intossicati.

Se fumi si consiglia di chiedere supporto per smettere di fumare poiché il fumo passivo può anche aumentare il rischio di malattia del bambino.

Non è possibile allattare esclusivamente al seno

A volte, se hai una condizione come il diabete o disturbi della tiroide, potresti (ma non sempre) avere difficoltà a produrre abbastanza latte per allattare il tuo bambino e il tuo bambino potrebbe aver bisogno di una “aggiuntina”.  Solo perché il tuo bambino sta assumendo anche del latte artificiale non significa che devi interrompere del tutto l’allattamento. Non si tratta di uno o / o ma c’è un intero spettro nel mezzo e un po ‘di allattamento al seno insieme al latte artificiale aiuterà a proteggere di più il tuo bambino

Preoccupazione per l’allattamento in pubblico

Nutrire in pubblico o di fronte agli altri è una preoccupazione comune tuttavia, sappi che sei protetto dalla legge: puoi nutrire il tuo bambino dove e quando vuoi. Molte mamme decidono di “tutelare” questo momento usando un telo.

Ricorda, le donne hanno allattato i loro bambini per migliaia di anni. In caso di dubbi, fai domande, cerca supporto, ma soprattutto credi in te stessa.

Fonti:

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0140673615010442

https://adc.bmj.com/content/100/4/334?utm_source=trendmd&utm_medium=cpc&utm_campaign=adc&utm_content=consumer&utm_term=0-A

http://www.greenwichbreastfeeding.com/media/1634/infant-feeding-survey-2010-consolidated-report.pdf

https://digital.nhs.uk/data-and-information/publications/statistical/infant-feeding-survey/infant-feeding-survey-uk-2010

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/jan.12832

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0140673615010247

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

15 + 8 =